© I Corrieri dell’Oasi 2011
I Corrieri dell’Oasi  Società Cooperativa Sociale
Laboratorio Clinico di Psicologia, Neuropsicologia e Pedagogia
Oggetto sociale La   società   cooperativa   sociale   “I   Corrieri   dell’Oasi”   O.N.L.U.S.,   sceglie   di operare    nell'ambito    della    solidarietà    sociale,    e    precisamente    nel    campo delimitato    dall'art.    1,    lettera    a)    della    legge    8    novembre    1991,    n.    381    e successive     modifiche     ed     integrazioni,     perseguendo     sia     le     finalità mutualistiche   mediante   l'organizzazione   del   lavoro   dei   soci,   sia   l'interesse generale   della   comunità   volto   alla   promozione   umana   ed   alla   integrazione sociale    dei    cittadini    attraverso    la    gestione    di    servizi    socio-sanitari    ed educativi.   A   tal   fine   l'attività   sociale   sarà   in   via   prioritaria,   ma   non   esclusiva, orientata alla risposta dei bisogni di: -   persone   con   disabilità   intellettiva   o   con   disturbi   di   apprendimento   e   del linguaggio; - persone con deficit cognitivo acquisito. In      relazione      a      ciò      la      Cooperativa      può      gestire      stabilmente      o temporaneamente, in conto proprio o per conto terzi: a)   attività   di   psicodiagnosi   e   di   consulenza   psicologica,   neuropsicologica   e pedagogica; b) attività e servizi di riabilitazione; c) centri diurni, pomeridiani e residenziali di riabilitazione; d) servizi temporanei di accoglienza e socializzazione; e)   servizi   domiciliari   di   riabilitazione,   sostegno   e   consulenza   effettuati   presso la famiglia, la scuola o altre strutture di accoglienza; f)   attività   di   sensibilizzazione   ed   animazione   della   comunità   locale   entro   cui opera   al   fine   di   renderla   più   consapevole   e   disponibile   all'attenzione   ed all'accoglienza delle persone in stato di bisogno; g) attività di orientamento; h) servizio di psicoterapia ambulatoriale; i) consulenza e progettazione negli ambiti di intervento sopra descritti; j)   attività   di   psicologia   del   lavoro   e   delle   organizzazioni,   con   riferimento   allo sviluppo   e   gestione   delle   risorse   umane,   analisi   organizzativa,   progettazione esecuzione    e    restituzione    delle    analisi    interpretative    negli    ambiti    sopra menzionati. Essa potrà pertanto: 1.   collaborare   con   Enti   Pubblici   e   Privati   che   esplicano   attività   di   interesse generale; 2.   adottare   protocolli   specifici   per   particolari   disturbi   dello   sviluppo   e   per   i deficit cognitivi acquisiti; 3. promuovere iniziative di studio, ricerca e formazione; 4.   conservare   i   risultati   degli   studi   e   delle   pratiche   espletate   che   rimarranno di proprietà della cooperativa; 5.   favorire   l'aggiornamento   professionale   e   culturale   dei   soci,   la   previdenza   e la   mutua   assistenza   con   la   fondazione   di   casse   o   istituzioni   che   saranno regolate da apposito regolamento interno; 6.   occuparsi   della   formazione   professionale   attraverso   convenzioni   con   enti pubblici   e      privati,   di   personale   specializzato   nell'ambito   delle   attività   socio- sanitarie ed assistenziali; 7.     promuovere     attività     e     servizi     per     poter     operare     nell'ottica     della prevenzione; 8.   istituire   una   testoteca   ed   una   biblioteca   per   raccogliere   materiale   per l'espletamento delle attività della cooperativa; 9.   istituire   un   archivio   computerizzato   e   cartaceo   per   la   conservazione   dei dati; 10.   essere,   per   quanto   possibile,   soprattutto   all'interno   del   progetto   Satelliti Oasi,   programmata   per   realizzare,   non   solo   nel   territorio   regionale,   una   vera rete di servizi socio-sanitari. La   cooperativa   può   svolgere   ogni   altra   attività   connessa   all'oggetto   sociale   o comunque   finalizzata   al   perseguimento   degli   scopi   sociali,   nonché   compiere tutte   le   operazioni   imprenditoriali   e   contrattuali   ritenute   necessarie   o   utili   per la    realizzazione    dell'oggetto    sociale    o    comunque,    sia    direttamente    che indirettamente attinenti al medesimo. Per   il   raggiungimento   degli   scopi   indicati   la   Cooperativa   è   altresì   impegnata ad   integrare   –   in   modo   permanente   o   secondo   contingenti   opportunità   –   la propria   attività   con   quella   di   altri   enti   cooperativi,   promuovendo   ed   aderendo a   Consorzi   e   ad   altre   organizzazioni   frutto   dell'associazionismo   cooperativo e    potrà    assumere    partecipazioni    in    altre    imprese    a    scopo    di    stabile investimento e non di collocamento sul mercato. La   cooperativa   può   ricevere   prestiti   dai   soci,   finalizzati   al   raggiungimento dell'oggetto   sociale,   secondo   i   criteri   ed   i      limiti   fissati   dalla   legge   e   dai regolamenti.   Le   modalità   di   svolgimento   di   tale   attività   sono   definite   con apposito   regolamento   approvato   con   decisione   dei   soci.   E'   tassativamente vietata la raccolta del risparmio fra il pubblico sotto ogni forma. La    cooperativa    può    utilizzare    la    legislazione    in    vigore    ed    usufruire    di contributi,   sussidi,   finanziamenti,   incentivi   e   quant'altro      previsto   dall'Unione Europea,   dallo   Stato,   dalla   Regione,   da   Enti   Locali   e   da   altri   enti   o   istituti pubblici e privati. La   cooperativa   può   partecipare   ad   un   gruppo   cooperativo   paritetico,   ai   sensi dell'art. 2545-septies. Con espressa esclusione delle attività previste dalle leggi n. 1/1991 e n. 52/1991, da Decreti Legislativi n. 415/1996 e n. 385/1993 ed in genere di tutte quelle attività per la quale la legge prescrive l'iscrizione in appostiti Albi o Elenchi o specifiche autorizzazioni, la cooperativa potrà, inoltre, svolgere qualunque altra attività connessa ed affine a quelle sopra elencate, nonché completare tutti gli atti e concludere tutte le operazioni contrattuali di natura mobiliare ed immobiliare, ivi compreso l'acquisto di immobili ad uso sociale; effettuare qualsiasi operazione di tipo commerciale, bancaria (ad esempio: aprire conti correnti bancari e postali, ed effettuare qualsiasi altra operazione bancaria) e finanziaria necessaria o utile per il realizzo diretto od indiretto degli scopi sociali;potrà assumere altresì, partecipazione o costituire società di capitali aventi oggetto connesso o affine al proprio scopo di investimento e non di collocamento, in via non prevalente rispetto all'oggetto sociale, funzionalmente collegate al raggiungimento dell'oggetto sociale. Punto di riferimento formativo La Società cooperativa O.N.L.U.S. "I Corrieri dell'Oasi Società Cooperativa sociale" sceglie l'IRCCS Oasi Maria SS. di Troina come punto di riferimento per la formazione degli operatori e per l’attività di riabilitazione e integrazione.  
Statuto
Area Riservata Area Riservata